Ussita

Riapertura parziale S.Nicola a Tolentino

Saranno riaperte nei prossimi mesi la navata principale e la Cappella delle Sante Braccia della Basilica di San Nicola a Tolentino: il complesso monumentale era stato fortemente danneggiato dal terremoto del 2016, sia negli ambienti sacri, sia in quelli conventuali e museali, tanto che sono stati necessari lavori per circa 8 milioni di euro. Di questi già 3 milioni e 800 mila euro sono stati finanziati. Lo hanno annunciato il sindaco Giuseppe Pezzanesi e il priore della Comunità Agostiniana padre Giustino Casciano. L'impegno del Comune e del sindaco in particolare, della Comunità Agostiniana, anche grazie alla sensibilità e alla collaborazione del commissario alla ricostruzione Paola De Micheli, hanno portato all'avvio delle procedure per la messa in sicurezza della navata centrale e della Cappella delle Sante Braccia dove verrà sistemata l'urna con il corpo di san Nicola.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie